CERTIFICATO VERDE OBBLIGATORIO PARRUCCHIERI

Estetisti, barbieri e parrucchieri : ecco le nuove norme per poter accedere ai saloni di bellezza

Due sono le date da tenere a mente in questo momento: 20 gennaio e 1 Febbraio 2022.
Date decise ovviamente dal governo per cerare sempre di più a lottare contro la pandemia e cercare di mantenere sotto controllo i contagi che aumentano ogni giorno di più.

Decisione presa dall’ultimo esecutivo guidato da Mario Draghi fatto il 5 gennaio 2022.

LEGGI ANCHE : GREEN PASS PARRUCCHIERI

master drying hair of client in salon
Photo by Mikhail Nilov on Pexels.com

LEGGI ANCHE : SUPER GREEN PASS E MEGA GREEN PASS

NUOVE REGOLE PER PARRUCCHIERI, ESTETTISTE E BARBIERI : COSA CAMBIA

In realtà le cose che cambiano son ben poche.
Già da prima del 20 gennaio, le clienti che desideravano accedere nei saloni potevano farlo semplicemente indossando una mascherina e igienizzandosi le mani.
Dal 20 gennaio, invece, con il nuovo decreto è possibile accedere si con la mascherina, ma deve essere necessariamente una chirurgica o FPP2.

Non è possibile indossare la mascherina di cortesia (di stoffa).

Oltre a questo è necessario assolutamente avere il Certificato Verde ottenuto con Green Pass o tampone molecolare/rapido negativo.

COSA CAMBIA DAL 1 FEBBRAIO

Dal 1 febbraio INVECE la certificazione verde, base o rafforzata, sarà necessaria averla anche per entrare negli uffici come banche e poste, per fare shopping o acquisti in quasi tutti gli esercizi commerciali.

Sono state definite le eccezioni che corrispondono a quelle attività ritenute essenziali come:

  • gli alimentari,
  • i supermercati,
  • le farmacie,
  • le parafarmacie,
  • gli ottici,
  • i benzinai,
  • le edicole all’aperto.


Universo Donna
 è anche su YouTube!
Seguici!

FONTE:
www.ilgiorno.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: