GESTIRE IL NINTENDO SWITCH DEI BAMBINI DA REMOTO

Questa bellissima console, la Nintendo Switch, è stata una vera e propria rivelazione per il settore videoludico. I bambini ne vanno matti perché possono giocarci tenendola tra le mani, in qualsiasi stanza della casa, oppure collegandola ad un televisore all’occorrenza. Inoltre, non dimentichiamoci che il marchio Nintendo possiede i più bei giochi per bambini del globo tra cui tutta la serie di titoli con il mitico Super Mario, Kirby, e i le seppioline della serie Splatoon.

Insomma, il Nintendo Switch è un ottimo strumento per l’intrattenimento dei nostri bambini, tuttavia, se non viene supervisionato fin dall’inizio potrebbe diventare una vera e propria dipendenza. Sappiamo molto bene che troppe ore di gioco non fanno bene ai nostri bambini e i motivi possono essere numerosi: sforzo prolungato della vista sul display luminoso, postura scorretta durante le ore di gioco, titoli di gioco magari non adeguati ma liberamente scaricabili e giocabili, il vasto mondo del Nintendo Network che consente al bambino di connettersi ad altri milioni di utenti sconosciuti online.

Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni riguardo questo argomento e quindi abbiamo ritenuto opportuno scrivere un articolo dedicato. In media i bambini dai 9 ai 14 anni tendono a dedicare moltissime ore della giornata ai videogiochi (PlayStation, Xbox, Nintendo Switch). Laddove le prime due sono console prettamente fisse e quindi meno maneggevoli dell’ultima, la Switch può essere tenuta tra le mani e utilizzata praticamente ovunque: in casa, fuori casa, in macchina, a scuola, al parco.

In alcuni casi il bambino se la porta ovunque utilizzandola in modo forse eccessivo e quindi isolandosi anche dalle attività più salutari e importanti della giornata. Ecco dunque che per aiutare i genitori a controllare l’attività di gioco dei propri bambini su Nintendo Switch arriva un applicazione (sviluppata proprio dalla casa Nintendo) per Android e Apple iOS: si chiama “Filtro Famiglia“.

APP FILTRO FAMIGLIA

L’app Filtro Famiglia di Nintendo Switch è uno strumento efficace e funzionale per tenere sotto controllo la console anche da remoto, vedere con quali videogiochi hanno giocato i vostri bambini, LIMITARE il tempo di utilizzo della console e BLOCCARLA all’occorrenza, impostare un orario serale e diurno e tanto altro ancora. La cosa divertente e altrettanto utile è che il bambino vedrà delle notifiche sullo schermo della console che lo avviseranno, ricordandogli quanto tempo gli rimane a disposizione.

In genere le domande che ci poniamo come genitori sono sempre queste: Il mio bambino passa troppo tempo con i videogiochi? Quali giochi utilizza? Posso limitare i giochi in base alla sua età? Con quest’app si può sapere e gestire tutto quanto.

COME INSTALLARE L’APP FILTRO FAMIGLIA

  1. Per prima cosa scaricate l’app dal rispettivo store, se avete un dispositivo iOS cliccate qui, se avete dispositivo Android cliccate qui.
  2. Dopo aver installato l’app, avviatela. Vi verrà chiesto: “Accedi o crea un account” quindi se non avete un account Nintendo dovete per forza crearlo, utilizzate i vostri dati come genitore, quindi un vostro riferimento reale, una vostra email ecc… se invece avete già un account Nintendo proseguite oltre.
  3. Dopo aver inserito le credenziali del vostro account per accedere all’app, verrà generato un codice a 6 cifre, quindi prendete la console, accendetela e assicuratevi che sia connessa ad internet, fate clic sul bottone Impostazioni (icona dell’ingranaggio in basso) poi dal menu di sinistra toccate la voce Filtro famiglia ed in fine al centro della schermata toccate il bottone “Impostazioni del filtro famiglia“.
  4. Ora, nella pagina successiva avrete un solo bottone da premere, ovvero “Se hai già scaricato l’app” e dopo averlo premuto inserite il codice a 6 cifre generato prima dal dispositivo mobile.
  5. Bene attendete qualche istante e vedrete che l’abbinamento tra app e Nintendo Switch avverrà con successo. Da questo momento potrete gestire la console dal vostro smartphone.

COME UTILIZZARE L’APP FILTRO FAMIGLIA

Vi facciamo vedere il video originale che spiega nel dettaglio tutto quanto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: