GNOCCHI ALLA CREMA DI SPINACI

Le patate sono sempre un buon alleato nelle diete, in quanto ricche di nutrienti e povere di grassi. Secondo una ricerca di Humanitas, le patate favoriscono il buon funzionamento dell’intestino, lo proteggono dal cancro e controllano l’assorbimento di colesterolo e zuccheri, apportando fibre alimentarie, vitamine e tanti altri benefici ancora. Le patate si possono cuocere in mille modi: bollite, fritte, al forno o in umido e possono essere preparate come primi piatti, secondi o contorni. Questa ricetta di Gnocchi alla crema di spinaci, è un ottimo primo piatto, adatto a grandi e piccoli, nutriente e sostanzioso.

Ingredienti per 2 persone

Per gli gnocchi

  • 500 g di patate
  • 150 farina 00
  • 1 uova
  • sale

Per la crema agli spinaci

  • 200 g di spinaci
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 noce di burro
  • sale, pepe
  • 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato

Preparazione della crema di spinaci

  1. Mondate gli spinaci, lavateli, scolateli e lessateli in acqua salata per 8 minuti, poi scolateli di nuovo e strizzateli.
  1. Cuoceteli ancora, per altri 5 minuti, in una padella antiaderente dove avete fatto sciogliere 1 noce di burro,
  2. Spegnete il fuoco e incorporate la ricotta, il latte, una presa di sale e il pepe.

Passate il composto di spinaci al frullatore e raccogliete la purea in una ciotolina.

Preparate gli gnocchi

  1. Lavate le patate, mettetele in una pentola con abbondante acqua fredda e fatele bollire per 30-40 minuti, fino a quando diventano morbide (per essere sicure che siano cotte, potete punzecchiarle con i rebbi di una forchetta e se i rebbi entrano facilmente nelle patate, sono cotte),
  2. poi scolatele, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate all’interno di una ciotola.
  3. Aggiungete la farina, l’uovo, un po’ di sale e iniziate ad impastare con le mani amalgamando il tutto.
  4. Non dovete impastare per tanto tempo, ma solamente il tempo necessario ad amalgamare il composto.
  1. Spolverizzate con la farina un piano da lavoro,
  2. poi prendete una parte dell’impasto, formate con le dita dei filoncini lunghi e larghi circa 2 cm
  3. e con un tarocco, o con il retro di un coltello, tagliateli in gnocchetti, che adagerete in un canovaccio infarinato.
  4. Lavorate tutto l’impasto creando tanti gnocchi.
  1. Portate a ebollizione una pentola di acqua salata e lessate gli gnocchi.
  2. Scolateli, trasferiteli in una ciotola e conditeli con la salsa di spinaci preparate e il grana grattugiato.
  3. Servite nei piatti e ……a tutti Buon Appetito!!!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: