PRENDERSI CURA DEI CAPELLI POST WEEK END AL MARE

Dopo un lungo o breve periodo al mare i capelli possono risultare secchi, spenti, disidratati, aridi effetto paglia e crespi. Insomma a dirla tutta possono apparire inguardabili e mal tenuti.
COME POSSIAMO PRENDERCI CURA DELLA NOSTRA CHIOMA DOPO UN LUNGO PERIODO AL MARE?
La risposta è semplice, leggi qui sotto e ti dirò tutto quello che ce da sapere.

unknown person standing outdoors
Photo by Arthur Brognoli on Pexels.com

Per riportare i capelli ad un buono stato, se non li avete protetti prima con prodotti adatti per la cura dei capelli in spiaggia come oli protettivi e cappelli DOVRETE FARLO DOPO, una volta tornati a casa.

Suggerisco una volta rientrati in città di eseguire degli shampoo o bagni doccia molto nutrienti, idratanti o ricostruttivi, passando poi ad una impacco sostanzioso alla cheratina, una volta tamponato bene i capelli, da tenere almeno 15 minuti in posa per avere un effetto rimpolpante, ricostruttivo e anti crespo.

Amazon.it
26.73€
Amazon.it
23.94€

Una volta fatto eseguito a casa un buon impacco ci resto solo da applicare un termo protettivo prima di asciugarli e un olio ristrutturante per le punte a fine piega.
Nutre immediatamente senza appesantire, per un effetto lucido e anti crespo.

Oway.it
48€
Oway.it
160 ml – 60€
50 ml – 26,50

Ovviamente tutto questo NON BASTA farlo una volta sola e solo dopo il mare, ma dovremmo fare questo passaggio almeno UNA VOLTA ALLA SETTIMANA con l’impacco.
Per il resto delle volte in cui li laveremo è sufficiente sostituire l’impacco con un classico balsamo o conditioner.

LEGGI ANCHE : DIFFERENZA TRA CONDITIONER E MASCHERA?
ethnic woman with bicycle standing on embankment
Photo by Blue Bird on Pexels.com

E PER QUANTO RIGUARDA L’ASCIUGATURA?

Per l’asciugatura è importante utilizzare prodotti termo-protettivi come accennato prima ⬆, e utilizzare il phon e i ferri caldi con parsimonia.

Se avete capelli ricci o mossi, meglio lasciarli naturali per un po’, preferendo l’asciugatura naturale o con il diffusore.
LEGGI : – DIFFUSORE: COME USARLO NEL MODO GIUSTO
COME PRENDERSI CURA DEI CAPELLI RICCI

Se avete capelli lisci, meglio asciugarli il più possibile naturali e dare un colpo di spazzola solo a fine asciugatura per tirare un pochine le punte finali.

Oppure se avete capelli lunghi, potete raccoglierli in trecce, torcion , chignon o coda bassa e prediligere un asciugatura naturale per avere un effetto, una volta asciutti, leggermente mossi. Un effetto un po’ selvaggio che potrebbe anche essere di buon aspetto e bello da vedere.

Lavorate i capelli con le vostra mani per cercare di dare una forma alla vostra acconciatura.

Universo Donna é anche su Pinterest!
Seguici anche sui Social!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: