RISOTTO AGLI SPINACI

Anche se gli spinaci non sono ricchissimi di ferro, come veniva mostrato dai cartoni di Braccio di ferro, sono comunque un alimento ricco di sostanze nutritive, in particolare vitamine, minerali, fibre e antiossidanti. Aiutano la salute dei nostri occhi, riducono i livelli di pressione sanguigna, aiutano nella prevenzione del cancro e, grazie anche agli antiossidanti garantiscono proprietà depurative e lassative. Sono, quindi , un buon alimento da considerare nella nostra alimentazione e, cucinati con il riso, sono Buonissimi da mangiare.

Questo metodo di cucinare il risotto agli spinaci e di frullarli è ottimo per farli mangiare anche dai vostri bambini. Quando sono piccoli di solito fanno fatica ad assaggiare le verdure, ma in questo modo ne andranno davvero matti! Testato, provato ed approvato anche dal mio che ha attualmente 3 anni 😜

LEGGI ANCHE: RICETTA RISOTTO RADICCHIO E TALEGGIO

INGREDIENTI per RISOTTO AGLI SPINACI – 3 persone

  • 200 gr di riso Carnaroli
  • 1/3 cipolla
  • olio evo q.b.
  • 300 gr di spinaci
  • 1 dito di vino bianco per sfumare
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • grana padano q.b.
  • 3 gr di burro
  • sale
  • pepe

LEGGI ANCHE: RISOTTO CON LA ZUCCA

PREPARAZIONE risotto agli spinaci

  • Facciamo appassire la cipolla tritata nell’olio in una padella con i bordi alti.
  • Aggiungiamo gli spinaci lavati e asciugati nel condimento e lasciamoli cucinare.
  • Una volta fatto questo prendete un frullatore ad immersione e tritateli molto finemente, quasi a creare una crema. Io ho preferito tritare il tutto in un contenitore alto e poi ritrasferire il tutto nella padella in un secondo momento. Se risulta troppo densa potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di brodo vegetale preparato precedentemente.
  • Versare il riso nella padella che abbiamo utilizzato prima, versiamo sopra il composto di spinaci e sfumiamo il tutto con il vino bianco.
  • Ora iniziate a versare il brodo vegetale un po’ alla volta fino a quando il riso non sarà cotto, un mestolo alla volta. Se necessario aggiungete sale.
  • A cottura ultimata spegnete il risotto e aggiungiate una bella spolverata di formaggio grana e una nocciolina di burro.
  • Coprite il risotto con un coperchio e aspettate prima di di servire in modo che tutti i sapori si amalgamino.
  • Ora servite con ulteriore spolverata di formaggio a piacere e un pizzico di pepe.

Universo Donna è anche su Twitter!
Seguici anche sui social!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: