ARMOCROMIA CAPELLI

Se vuoi sapere di più riguardo l’armocromia capelli, questo è l’articolo che fa per te.
Qui, cercheremo di spiegare in breve cos’è e come funziona questa teoria.

SIGNIFICATO DI ARMOCROMIA

Iniziamo a dare un significato a questa nuova parola.
Per Armocromia si intende l‘armonia dei colori. Per creare bellezza bisogna saper riconoscere e leggere le caratteristiche cromatiche e ripeterle nei colori negli abbinamenti di vestiti, di make up e in questo caso anche nei capelli.

È una metodologia che prende in considerazione il mix della pelle-occhi-capelli e definisce la palette di colori ideale per ciascuna donna o uomo, individuando i colori amici o nemici a prescindere dal gusto personale.

https://pixabay.com/it/users/alexas_fotos-686414/

ECCO I TOOLS CHE AIUTANO A DETERMINARE LA GAMMA COLORI CHE CI VALORIZZA

La palette è diversa da persona a persona proprio perché esalta le caratteristiche cromatiche di ognuno di noi.

OBIETTIVI : Individuare le tonalità e diminuire l’età percepita

SCOPO : Il colore gioca il giusto ruolo per comprendere in quale stagione apparteniamo.

Amazon.it79,30€

Amazon.it39,04€

ARMOCROMIA E STAGIONI

L’armocromia di divide in 4 MACROGRUPPI che corrispondono alle 4 STAGIONI

  • INVERNO
  • AUTUNNO
  • ESTATE
  • PRIMAVERA

La pelle in questo caso è l’elemento dominante per capire in che stagione apparteniamo e il suo sottotono NON CAMBIA MAI anche nel corso degli anni.

Altra cosa importante è l’abbronzatura. SE siamo abbronzati la dominante non cambia.
Essa può scurire la pelle abbassando il contrasto, ma non cambia assolutamente il suo sottotono.

INVERNO

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • VALORE > Scuro
  • SOTTOTONO > Freddo
  • INTENSITA > Alta
  • CONTRASTO > Medio-Alto
  • PELLE > Olivastra grigiastra oppure porcellana rosata
  • OCCHI > Castano scuro, neri, grigi o chiari, sclera molto bianca
  • CAPELLI > Da castano medio a nero tendenzialmente cenere

AUTUNNO

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • VALORE > Scuro
  • SOTTOTONO > Caldo
  • INTENSITA > Bassa
  • CONTRASTO > Basso / Medio-basso
  • PELLE > Chiara e lentigginosa oppure scura ma sempre dorata/ambrata
  • OCCHI > Castano scuro o nocciola oppure verde sottobosco o topazio
  • CAPELLI > Da castano scuro a castano chiaro con riflessi dorati o ramati

ESTATE

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • VALORE > Chiaro / Medio chiaro
  • SOTTOTONO > Freddo
  • INTENSITA > Bassa
  • CONTRASTO > Medio-basso / Basso
  • PELLE > Chiara o media ma sempre fredda
  • OCCHI > Azzurri, verdi acqua oppure grigio-verdi talvolta marroni
  • CAPELLI > Da biondo chiarissimo a castano chiaro con riflesso cenere

PRIMAVERA

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • VALORE > Chiaro / Medio chiaro
  • SOTTOTONO > Caldo
  • INTENSITA > Alta
  • CONTRASTO > Medio / Medio-Alto
  • PELLE >Chiara avorio o pesca
  • OCCHI > Azzurri, verdi, blu o nocciola
  • CAPELLI > Da castano chiaro a biondo dorato al rame acceso

Le variabili sono sempre INDIPENDENTI e costituiscono sempre degli indizi.
Se l’argomento ti incuriosisce ti aspetto nel prossimo articolo dove parlerò delle
4 CARATTERISTICHE DA ANALIZZARE PER DEFINIRE LA NOSTRA STAGIONE.

Spero che questo articolo sia stato interessante, e vi aspetto nel prossimo articolo!😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: